Ambulanza Privata Monza

Questa scheda è stata visualizzata 35 volte
Ambulanza Privata Monza
User Rating: 0 (0 votes)

Il 118 è il numero telefonico, unico su tutto il territorio nazionale, di riferimento per tutti i casi di richiesta di ambulanza privata Monza  in una situazione di emergenza-urgenza il numero 118 mette in contatto il cittadino con una centrale operativa che riceve le chiamate, valuta la gravità della situazione e, se necessario, invia personale e mezzi di soccorso adeguati alle specifiche situazioni di bisogno. la centrale coordinerà il soccorso dal luogo dell’evento fino all’ospedale più idoneo. 118 è un numero gratuito ed è attivo su tutto il territorio nazionale, 24 ore su 24. il numero 118 può essere chiamato da qualsiasi telefono, fisso o cellulare  i cellulari sono abilitati a effettuare chiamate verso i numeri di soccorso (118, 112, 113, 115) anche se la scheda non ha credito. se si chiama da una cabina telefonica non è necessario né il gettone né la scheda.  chiamare il numero 118  quando chiamare il numero 118  in tutte quelle situazioni in cui ci può essere rischio per la vita o l’incolumità di una persona come nel caso di difficoltà  o assenza di respiro  dolore al petto  perdita di coscienza prolungata (la persona non parla e non risponde)  trauma e ferite con emorragie evidenti  incidente (domestico, stradale, sportivo, agricolo, industriale)  difficoltà a parlare o difficoltà/ incapacità nell’uso di uno o di entrambi gli arti dello stesso lato  segni di soffocamento, di avvelenamento, di annegamento o ustione.

Non provare MAI a scherzare con il 118  Ambulanza privata Monza

Come chiamare il numero 118  Comporre il numero telefonico 118  Rispondere con calma alle domande poste dall’operatore e rimanere in linea fino a quando viene richiesto. Fornire il proprio numero telefonico. Indicare il luogo dell’accaduto (comune, via, civico). Spiegare l’accaduto (malore, incidente, ecc.) e riferire ciò che si vede. Indicare quante persone sono coinvolte. Comunicare le condizioni della persona coinvolta: risponde, respira, sanguina, ha dolore?  Comunicare particolari situazioni: bambino piccolo, donna in gravidanza, persona anziana, persona con malattie conosciute (cardiopatie, asma, diabete, epilessia, ecc.). importante  La conversazione va svolta con voce chiara e debbono essere fornite tutte le notizie richieste dall’operatore che ha il compito di analizzarle: non è una perdita di tempo!!  A fine conversazione accertarsi che il ricevitore sia stato rimesso a posto. Lasciare libero il telefono utilizzato per chiamare i soccorsi: si potrebbe essere contattati in qualsiasi momento dalla Centrale Operativa per ulteriori chiarimenti o istruzioni. in attesa di soccorso  Cosa fare Attenersi alle disposizioni telefoniche date dal personale del 118. Coprire il paziente e proteggerlo dall’ambiente. Incoraggiare e rassicurare il paziente.

E’ un servizio di emergenza e come tale bisogna usarlo Ambulanza privata Monza

in caso di incidente, non ostacolare l’arrivo dei soccorsi e/o Ambulanza privata Monza e segnalare il pericolo ai passanti  cosa non fare non lasciarsi prendere dal panico. non spostare la persona traumatizzata se non strettamente necessario per situazioni di pericolo ambientale (gas, incendio, pericolo di crollo imminente, ecc.). non somministrare cibi o bevande. non fare assumere farmaci  importante non occupare mai la linea del numero telefonico utilizzato per chiamare i soccorsi: si potrebbe essere contattati in qualsiasi momento dalla centrale operativa per ulteriori chiarimenti o istruzioni. quando non chiamare il numero 118 per tutte le situazioni considerabili non urgenti. per richiedere consulenze mediche specialistiche. per avere informazioni di natura socio sanitaria: orari servizi, prenotazioni di visite o indagini diagnostiche, farmacie di turno.

Visita il nostro sito –> https://www.ambulanzaprivata.milano.it/

Tel: 0238093736

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*