Chirurgia Dermatologica Monza

Questa scheda è stata visualizzata 126 volte
Chirurgia Dermatologica Monza
User Rating: 0 (0 votes)

Andiamo a vedere in maniera precisa cos’è la chirurgia dermatologica Monza che innanzitutto è bene sapere si può chiamare anche dermochirurgia. si tratta nello specifico di quella branca della dermatologia che è legato a finalità estetiche ed oncologiche e che ha come obiettivo, e come scopo principale quello di portare avanti trattamenti chirurgici per tutte quelle patologie cutanee che lo dovessero richiedere.

Si tratta di interventi chirurgici che sono eseguiti in ambulatorio e in anestesia locale è che consiste nello specifico in un’operazione che servirà per asportare la lesione mediante il bisturi.

Oltre al fatto che si può ricostruire il danno cutaneo attraverso quella che si chiama sutura per prima intenzione. Però ovviamente solo se è necessario.

Tutta questa operazione deve essere fatta con uno specialista di alto livello perché altrimenti ci possono essere danni per la persona, e questo è bene saperlo perché a volte l’errore che si fa è quello di affidarsi a persone che sono sconosciute e non certificate per risparmiare. Ma è un grave errore.

Per portare avanti questi trattamenti si useranno tecniche di chirurgia plastica e ricostruttiva che a volte sono sostituite o integrate da medicazioni che sono abbastanza particolari.

In ogni caso ci sono delle lesioni cutanee che sono diverse dalle altre per le quali si possono usare altri metodi come per esempio il curettage che non è altro che

un semplice trattamento.

Oppure quella che si chiama asportazione tangenziale che può essere chiamata anche asportazione mediante shaving.

Altra modalità che si può utilizzare è la diatermocoagulazione e soprattutto la famosa crioterapia, che è sempre più in voga, e che consiste in un trattamento con l’azoto liquido

 

A cosa serve nello specifico e a chi la dermochirurgia

La dermochirurgia è utile per quelle persone che hanno bisogno di asportare dalla cute verruche, papillomi e, fibromi per quella lipomi cisti, nevi, ma anche cheratosi seborroiche è attiniche nonché epiteliomi o melanomi.

Quindi come possiamo vedere questo tipo di chirurgia a questa branche Può essere utilizzata per diversi problemi, tenendo presente però che invece per quanto riguarda le lesioni maligne e per cancerose è obbligatorio utilizzare l’exeresi chirurgica.

Ma se invece parliamo di lesioni benigne la cosa cambia perché in quel caso la rimozione viene eventualmente decisa insieme alla persona, partendo da una motivazione estetica e niente di più.

In ogni caso per prendere queste decisioni è bene sempre parlare col proprio medico per poi fare un esame istologico e ricordando anche che ogni neoformazione sospetta deve essere sottoposta a questo esame.

L’esame istologico va fatto in un certo modo avvertendo il medico e lo specialista di tutta una serie di eventuali problemi perché per esempio una persona che in quel momento dovesse avere altre patologie come quelle neurologiche, oppure malattie della coagulazione o ancora diabete, dovrà parlarne per capire se prima c’è bisogno di fare altri esami specifici.

Invece se per esempio in quel momento il paziente sta assumendo terapie anticoagulanti o antiaggreganti dovrà sospendere alcuni giorni prima, sempre però su indicazione specifica dello specialista.

Visita il nostro sito –> https://www.chirurgiadermatologica-milano.it/

Tel: 0238093736

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*